Una Casa Sull’Albero, fra Lusso, Stile di Vita e Soluzione Costruttiva. Il design innovativo di Baumraum per approfondire una tendenza in grado di stimolare nuove soluzioni progettuali e residenziali

Scritto da Redazione - GenitronSviluppo.com in Bioarchitettura

Taggato come: , , , ,

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi_1

Pubblicato il giorno 24 giugno 2008 - 24 commenti



   


Se qui sei nuovo ISCRIVITI alle News RSS feed. Thanks for visiting!



Una casa sull’albero, esperienza indimenticabile per bambini, luogo di rifugio e di evasione per gli adulti, per tutti un gioiello architettonico da creare nella natura. Una casa sull’albero è un luogo dove passare del tempo e osservare il tempo e le stagioni che passano in modo diverso. Una casa sull’albero è un luogo per giocare, lavorare indisturbati, per riposare e per sognare. Una fuga possibile dalla realtà non per tutti certamente che se progettata da architetti e designer può diventare quasi un oggetto di lusso. Con questo articolo vogliamo, far conoscere una realtà che piuttosto particolare: la Baumraum, uno studio che dedica la propria esperienza di progettazione alla realizzazione di case sugli alberi.

Il contesto per cui parlare delle case sugli alberi della Baumraum è particolare, il nostro obiettivo è quello di pensare, di far ispirare, di lanciare stili di vita, modus vivendi, situazioni, progetti possibili e realizzabili in modo da rompere gli schemi e le strutture odierne basati su un’architettura basata solo sul denaro e la speculazione edilizia senza osservare alcuna norma di sostenibilità, comfort abitativo e soluzione abitativa evoluta. Approfondire l’argomento delle case sugli alberi quindi ci è sembrato un dovere e Baumraum un ottimo interlocutore internazionale. Lo studio naturalmente realizza i propri progetti, le commissioni e i desideri, strutture originali e sperimentali, soddisfando naturalmente per le proprie case sugli alberi i severi criteri di sicurezza e di progettazione. Tutto questo nel completo rispetto dell’ambiente circostante e della natura. Con questa affermazione si pone al centro i maggiori problemi da affrontare per realizzare una casa sull’albero:

  1. Impatto ambientale.
  2. Sicurezza.
  3. Criteri di progettazione legati alla sostenibilità ambientale e ai materiali ecocompatibili utilizzati.

L’esperienza progettuale per realizzare una casa sull’albero è un punto fondamentale a favore di una possibile architettura che suggerisce interessanti risvolti di sostenibilità. La Baumraum per questo infatti offre (e deve) offrire competenze di esperti artigiani, consulenze di giardinieri e architetti del paesaggio. Pernottare tra fiori e foglie, per gli hotel può essere una suggestiva attrazione, con una casa sull’albero è possibile offrire ai propri ospiti un angolo di natura per un soggiorno davvero speciale. Con una casa sull’albero è possibile rigenerare il proprio spirito compiendo un’esperienza che può riempire di entusiasmo i propri ospiti. Si può parlare inoltre di regalare alla propria impresa un marchio di distinzione sicuramente innovativo, originale e adattabile ad ogni esigenza.

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi

Una casa sull’albero appoggia su di un importante “edificio” naturale: l’albero. Una meravigliosa opera di ingegneria della natura che troppo spesso viene sottovalutata ma che architetti come Eugene Tsui riescono ad interpretarne le soluzioni che la natura riesce a trovare per superare ostacoli e limiti imposti dalla più importante forza della natura: la forza di gravità. Ma quello che distingue più le case sugli alberi fra loro e dalle tradizionali architetture sono la loro versatilità, adattabilità e flessibilità di esecuzione. A seconda dei propri desideri e dei propri mezzi è possibile realizzare una casa sull’albero di dimensioni, struttura e arredamenti interni molto variabili. La scelta della struttura può differire enormemente a seconda dell’altezza dal suolo. Naturalmente la stabilità, l’accessibilità e la robustezza degli alberi possono influire sulle dimensioni della struttura della casa sull’albero. La possibilità di utilizzare 2-3 o più alberi influiscono sulle dimensioni e la superficie finale della casa sull’albero potendo offrire soluzioni progettuali ottimali. Strutture portanti di appoggio vengono utilizzate per compensare la minor robustezza dell’albero con le sue vibrazioni o l’altezza minore o maggiore da terra. Interessanti soluzioni si possono ottenere quando gli alberi non presentano caratteristiche necessarie per essere appoggiarvi l’intera o una parte della struttura della casa sull’albero, in questa situazione la struttura portante viene realizzata direttamente poggiante al suolo. Provate a osservare i progetti della Baumraum per rendervi conto delle numerose e infinite possibilità offerte dalla natura e dai loro progettisti.

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi

Gli alberi adatti per realizzarvi (e appoggiarvi) una casa sono ad esempio querce, tigli, frassini, faggi, castagni, alberi da frutta adulti, grandi conifere come cedri, pini o abeti. Per non compromettere in alcun modo la stabilità, l’integrità e la salute dell’albero un sistema di cavi in tensione servono a mantenere e ottenere una struttura portante flessibile e stabile. Studi come il Baumraum riescono così a creare progetti con un alto grado di fantasia e design offrendo naturalmente una garanzia di durata della propria realizzazione. Generalmente un set determinato di progetti viene solitamente presentato al committente ma come può accadere in buona parte dei progetti, è la morfologia del terreno e la conformazione degli alberi a dettare la soluzione più adatta alla propria casa sull’albero.

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi

Il primo prototipo di casa sull’albero realizzato dalla tedesca Baumraum risale al 2003, la casa si trova a 9m di altezza dal piano di campagna ed è provvista di energia elettrica, solarium, angolo cottura, caldaia, soggiorno e camera da letto matrimoniale. “Le persone sono state sopraffatte”, afferma Andreas Wenning architetto della Baumraum. Il progetto è stato venduto per commissioni in Germania, Austria e Brasile, ma progetti della Baumraum si trovano anche in Itala. “Progettare una casa sull’albero è molto diverso da costruirne una sul terreno, l’ambiente come ben saprete e vedete è molto diverso. I miei progetti sono piuttosto riconoscibili, hanno un qualche rapporto con il decostruttivismo ma puntano su una determinata sperimentazione ed evoluzione continua, in particolar modo utilizzando linee curve. Con queste caratteristiche non necessariamente le mie case sull’albero devono essere realizzate in legno ma anche con materiali artificiali e metallo.” Le strutture portanti che utilizza Winning per non danneggiare l’albero sono enormi cinture flessibili in tessuto che possono reggere fino a 6 tonnellate di peso. Le case sull’albero vengono isolate con lane minerali o materiali ecologici a seconda del bilancio energetico da ottenere. Mentre un tempo medio per la realizzazione di una casa sull’albero è di circa 2 mesi. Winning così preferisce impiegare operai locali per realizzare i propri progetti sugli alberi. Il progetto brasiliano tutt’ora risulta essere stato il più impegnativo per Winning e gli orgogliosi proprietari ora fanno parte di un illustre elenco di celebrità che possiedono case sugli alberi fra cui, Mohammed Al-Fayed, Mick Jagger, Jonathan Ross, David Attenborough e molti altri.

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi

I prezzi delle case sugli alberi complete e spaziano di molto dai € 15.000 ai € 60.000 ma sono solo indicativi perché come immaginerete dipendono dai propri desideri e dalle peculiarità del luogo per non parlare della dimensione e della suddivisione interna. Ad esempio presentiamo un progetto realizzato dalla Baumraum: Treespace, un’entità compatta adatta al relax, a lavorare, a giocare o a dormirvi. La Treehouse combina tecniche di costruzione moderni per raggiungere un piacevole livello di percezione sensoriale della natura. Obiettivo della casa sull’albero Treehouse è quella di far vivere ai propri utenti la trasformazione della natura nelle varie stagioni. Treehouse consiste in una struttura a terrazza su 2 livelli ad un corpo chiuso. Le dimensioni del corpo possono naturalmente variare in modo da poter soddisfare i desideri e le necessità economiche e di gusto del proprio committente. Punto centrale per Treehouse infatti è la sua enorme flessibilità in modo da essere facilmente personalizzata. La casa sull’albero Treehouse nonostante le apparenti dimensioni relativamente ridotte di spazio interno, offre uno spazio sufficiente per 6 persone a soggiornare e 2 persone a dormire. L’interno della casa sull’albero offre una serie di diversi componenti e funzioni come:

  1. Panche e luoghi per dormire e sedere.
  2. Una camera con un ampio spazio.
  3. Una mini-cucina.
  4. Un sistema Hi-fi.
  5. TV.
  6. Riscaldamento.
  7. Illuminazione.
  8. Finestre su tutti i lati.

L’intera costruzione della Treehouse si basa su di un elevato livello di utilizzo di elementi prefabbricati come le finiture interne e vari componenti della terrazza. La struttura comporta:

  1. Collegamento fra travi principali e gli alberi utilizzando cinture in tessuto e cavi in acciaio.
  2. Regolazione e adeguamento della terrazza per mezzo di carrucole e sistemi regolabili.
  3. Installazione tramite un camion-gru che la pone nella sua posizione definitiva.

I materiali utilizzati sono il legno di larice, il pino douglas e il cedro, mentre le ringhiere possono essere realizzate in legno o in acciaio. Mentre il guscio della casa sull’albero è termicamente isolato in modo da poter essere utilizzata anche in inverno.

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi

Concludendo una casa sull’albero può offrire interessanti stimoli progettuali in cui l’uomo può immergersi completamente nel fascino della natura, una moda odierna che può diventare o regalare alla propria impresa un marchio distintivo o diventare semplicemente una nota personale. Adattabili a tutte le esigenze e desideri personali le case sugli alberi possono essere strutture da abitare tutto l’anno di dimensioni molto diverse e con la possibilità naturalmente di arredarle a piacere. Sospesi nell’aria, dal suolo, sull’acqua e nell’acqua.

casa_sull_albero_casa_nell_albero_casa_albero_baumraum_casa_alberi_baumraum_case_alberi

[ Links utili e approfondimenti ]




Condividi

Informazioni sull'autore: Redazione - GenitronSviluppo.com

GenitronSviluppo.com è un blog network dedicato all’innovazione sostenibile attraverso cui vengono pubblicate notizie ed approfondimenti su: tecnologie, buone pratiche, ecodesign, bioarchitettura, agricoltura ed energia verso un futuro più intelligente e sostenibile, ma non solo… GenitronSviluppo.com vuole essere sostegno per aziende, istituzioni e processi culturali di innovazione per uno sviluppo sostenibile locale, nazionale e sociale.

Sfoglia gli articoli archiviati come Redazione - GenitronSviluppo.com

24 commenti

Ci sono attualmente 24 commenti on Una Casa Sull’Albero, fra Lusso, Stile di Vita e Soluzione Costruttiva. Il design innovativo di Baumraum per approfondire una tendenza in grado di stimolare nuove soluzioni progettuali e residenziali. Perhaps you would like to add one of your own?

  1. e’ sicuramente una splendida esperienza oltre a un modo di vita piu’ vicino alla natura, io volevo chiedere se questo genere di costruzioni necessitano di permessi classici, oppure proprio perche’ sospese non rientrano in questi generi di permessi? mi spiego meglio, io ho un piccolo appezzamento di terreno che a causa delle sue misure non mi permette di poter mettere nulla di prefabbricato da utillizzarsi per i fine settimana, quindi la mia domanda era: io gli alberi li posso mettere in quanto e’ un terreno agricolo, la casetta nel qual caso non toccherebbe il terreno perche’ appoggia sugli alberi che ne hanno il permesso e quindi dovrebbe averlo anche lei; ho e’ anche una questione di eventuale cubatura? vi ringrazio anticipatamente della risposta alessandro

  2. La presente per richiedere alcune info in merito alla realizzazione di un piccolo villaggio sugli alberi. Dalle vostre risposte potremo valutare se la nostra idea è fattibile o meno. La nostra associazione si occupa di realizzare e gestire il Villaggio Igloo del Friuli Venezia Giulia, da qui l’ idea di proporre una situazione particolare estiva come un villaggio sugli alberi.

    q Realizzazione di 10 casette sugli alberi
    q Le casette serviranno per essere visitate e potranno servire a far pernottare 2 persone o 1 famiglia di 2 adulti + 2 bambini
    q 1 albero singolo può ospitare una casetta ? se si che diametro deve avere circa?
    q Noi abbiamo diversi boschi di abeti con diametro che può essere di circa 40 cm, possono andare bene?
    q In alternativa, se parliamo di faggi, di che diametro devono avere il tronco? Non abbiamo altri tipi di alberi.
    q Legalmente parlando, possiamo progettare questo tipo di costruzioni? Intendo con un certificato di agibilità/abitabilità
    q Possiamo affittare le casette? Dovrebbero far parte di una proposta turistica
    q È chiaro che questa domanda non può avere una risposta certa, ma vorremmo sapere indicativamente quanto può essere la spesa per la costruzione di questa tipologia di villaggio
    q Dal momento della stipula del contratto, che durata può avere la realizzazione?

    Ringrazio fin d’ ora del tempo che ci dedicherete, queste prime risposte potrebbero essere importanti per valutare la fattibilità del progetto. Se così fosse potremmo sentirci a breve per un sopralluogo ed un preventivo dettagliato.

    Cordiali saluti
    Grava Renzo
    Accademia Alpina
    Cell 3333866363

  3. Sto realizando un country house e sono aperto a nuove soluzioni.
    Il mio terreno si trova nella bocca del vulcano di Roccamonfina
    immerso in una vallata pieno di castagni e querce secolari,
    vorrei sapere se e possibile realizare un villaggio affiancato alla struttura esisente.
    Ringrazio anticipatamente
    Cordiali saluti
    tel:.0823702235
    cell:.3200539211

  4. salve, ho un terreno all’inizio dell’Appia Antica a Roma addiacente le antiche mura Aureliane, un posto magico dove un tempo sorgeva un bosco sacro ai Romani. E’ pieno d’alberi e vorrei sapere se sareste interessati a farne uno spazio espositivo per le vostre splendide creazioni…in attesa di notizie vi mando i miei saluti

  5. Buongiorno,
    vorrei sapere che tipo di permesso è necessario chiedere alle amministrazioni locali per la predisoosizione di una casa sull’albero.
    Ho letto che il prezzo delle case è molto variabile, mi piacerebbe ricevere un catalogo delle vostre proposte standard, se esistesse e sapere anche se le gru per l’installazione sono molto grosse. Questo perchè il terrno che possiedo è situato nell’entroterra Ligure e ci si accede solo tramite una stradina sterrata non molto larga.

    Saluti

  6. come si fa per i fulmini visto che questi prediligono gli alberi ?
    e per il riscaldamento cosa si consiglia ???
    di sicuro niente fuoco
    Raggi infrarossi ??? possona andare bene

  7. Siamo un agriturismo in umbria, vorremmo realizzare una casa su un albero(quercia), per casa intendiamo solo una camera matrimonale, con impianto elettrico, con veranda, vorremmo sapere da voi se è possibile inserire doccia e wc, o se devono essere separati.
    Vorremmo sapere da voi chiaramente e concretamente un preventivo di spesa.
    Attendiamo risposta e-mail.

  8. Buongiorno, come alternativa piu “tradizionale”, ma anche molto “naturale” di queste case sul’albero c’è la Roulotte in legno, tutta arredata, in perfetta armonia con il paesaggio.

  9. gradirei preventivo e catalogo. inoltre, quali sono i permessi da richiedere?

    Grazie

    Marco

  10. Ciao a tutti, siamo un agenzia che propone esperienze straordinarie, come pernottamenti insoliti etc. Vi possiamo aiutare per vendere il tuo prodotto, finanziamenti, costruzioni etc. di case sull’albero
    Chiama il +39 0471 – 188 69 66
    o manda una email a info@regali24.it

  11. Molto interessante tutto, volete tenermi informata su attuali e,altro…

  12. Buongiorno, gradirei ricevere un catalogo e una indicazione dei prezzi.

    Cordialità,
    Dario Monti

  13. Vorrei avere un’idea dei prezzi per una casetta per una famiglia (2 adulti + 2 bambini), ho un bosco di querce con fusto di 40/50 cm. di diametro.
    Inoltre vorrei sapere quali permessi sono necessari.

    Grazie

    Ugo

  14. Salve, avrei intenzione di realizzare un piccolo villaggio per vacanze. Dispongo di ampio bosco e uliveto. Gradirei capire, per farmi un’idea, il costo di una casa sull’albero e relativi permessi (se necessari).
    Grazie!
    Francesca

  15. Salve,

    ho appena costruito una casetta sull’albero per i miei 3 bambini, di circa 8 mq.

    ma appena concluso mi sono imbattuto con una pattuglia del Corpo Forestale,

    che mi ha ordinato di buttarla giù, diversamente sarei stato denunciato all’autorità

    giudiziaria. Il comune di Domus de Maria ( Sardegna – Chia ) mi ha detto che loro

    non hanno voce in capitolo, e che comunque ritengono un’ INEZIA che non andrebbe

    neanche presa in considerazione.

    Aiuto …CHE FARE? ? ?

  16. Buongiorno,
    io vorrei costruire una casetta sull albero, zona Piacenza (25 km)
    quali sono i permessi che mi occorrono?
    GRAZIE
    CORDIALI
    SALUTI

  17. Buongiorno,
    vorrei sapere se per costruire una casa sul’albero c’è bisogno di particolari permessi.
    Grazie!

  18. La realizzazione di una casa sugli alberi sarebbe a pieno titolo un intervento edilizio con tutto quello che ne consegue, visto che si parla di carichi strutturali e dimensioni considerevoli. Conti il fatto che un albero non supporta dal punto legislativo il peso di un edificio quindi sarebbe più opportuno parlare di “palafitte in mezzo agli alberi”, ci sarebbe sempre il fattore di crescita dell’albero e la sua modifica nel tempo..quindi è arduo fissarci nel tempo a lui come “pilastro” senza prevedere necessarie modifiche alla nostra “casetta”.
    Concept, progettazione e realizzazione di case in legno e sugli alberi con soluzioni architettoniche innovative e creative, collaboriamo con studi di architettura/ingegneria all’avanguardia sul piano tecnico e tecnologico in grado di risolvere in modo semplice le problematiche costruttive complesse. Crediamo nel riuso e nell’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale e nella totale passività dell’edificio e dell’involucro architettonico.
    Cosa c’è di meglio che vivere in mezzo agli alberi?
    Nicola Montuschi

  19. Buongiorno,
    sono proprietario di terreni agricoli e bosco ceduo, sto valutando la possibilità di avviare una piccola struttura ricettiva considerando varie tipologie di unità abitative tipo le capanne sugli alberi.
    Quali sono le regolamentazioni e formalità per poter realizzare delle strutture come quelle da voi proposte.
    Rimango in attesa di vostri cortesi suggerimenti
    Cordialmente
    Bp

  20. buongiorno. Posso avere un catalogo con prezzi? Che permessi ci vogliono per realizzarla? Ho già una casa nel bosco dove abito, vorrei fare un BeB con casetta sull’albero!
    Grazie

  21. Per Bruno e Stefano che mi hanno fatto domande quì sopra, non ho modo di potervi contattare in quanto non vedo una vostra e-mail o numero di telefono.
    A livello di permessi bisogna vedere se riusciamo nel caso di “Agriturismo” a fare passare tutto come propedeutico all’attività Agricola ecc, comunque sia non esistono problematiche particolarmente complicate a livello burocratico .
    Chiaro che nel caso concreto il progetto deve essere firmato da un tecnico abilitato, (ingegnere, architetto ecc..) per essere approvato e ottenere il permesso alla pratica edilizia. Non sussistono problemi particolarmente complicati, e riusciamo a prospettare soluzioni tecnologiche adeguate ed aggiornate dal punto di vista design/bioclimatica/contenimento energetico. Inviatemi pure una e-mail a: nicola.montuschi@artk47.org con la dimensione, tipologia, magari una immagine d’esempio, quali sono i “servizi” interni che vorreste realizzare (se con wc o senza, quanti vani ecc..) e vedrò di rispondervi con un preventivo nel più breve possibile.

    http://www.artk47.org
    Nicola

  22. ho una fattoria di 50 ettari con agriturismo a firenze, vorrei fare una camera con bagno sull albero, mi potete fare un preventivo

  23. salve, complimenti vorrei ricevere catalogo cartaceo.grazie
    VIA UGO BASSI 64
    CENTO 44042 FE

  24. Che tipo di autorizzazioni occorrono per zona San Felice Circeo .

Scrivi un commento