Energia rinnovabile e Nanotecnologie: NanoMarkets annuncia gli imminenti rapporti sui film sottili, il fotovoltaico organico e il fotovoltaico stampabile

Scritto da Redazione - GenitronSviluppo.com in Energia, Energie rinnovabili, Zoom

Taggato come: , , , , , , , , , ,

nanotecnologia_solare_fotovoltaico_organico_film_sottilie_7

Pubblicato il giorno 25 gennaio 2008 - Nessun commento



   


Se qui sei nuovo ISCRIVITI alle News RSS feed. Thanks for visiting!



NanoMarkets, azienda analista del settore delle nanotecnologie nel fotovoltaico, rilascerà nei prossimi mesi le nuove relazioni che affrontano le opportunità di mercato  riguardanti i film fotovoltaici sottili (vedi: Nanosolar o le Nanoantenne), il fotovoltaico organico e il fotovoltaico stampabile (vedi: Octillion).

nanotecnologia_fotovolaico_nanotecnologie_news_film_sottile_organico_stampabile

La prima relazione “Mercati dei materiali per i film fotovoltaici sottili e fotovoltaico organico” verrà pubblicata nei primi giorni di febbraio, mentre la seconda “Mercati del fotovoltaico organico” verrà pubblicato nel mese di maggio e comunque già un estratto della relazione di febbraio è disponibile all’indirizzo www.nanotopblog.com.

nanotecnologia_fotovolaico_nanotecnologie_news_film_sottile_organico_stampabile

A proposito i queste 2 relazioni relazioni:

Mercati dei materiali per i film fotovoltaici sottili e fotovoltaico organico: Questo rapporto di NanoMarkets riguarderà i mercati per i materiali utilizzati nei film sottili e nel fotovoltaico organico cioè silicio amorfo, nano-silicio, inchiostri, CdTe, CIGS e una vasta varietà di polimeri organici, coloranti, ecc. Questi materiali sono trattati in un recente studio pubblicato ad NanoMarkets intitolato, “Mercato dei film sottili, fotovoltaico organico e stampabile: 2007-2015″ che ha analizzato l’intero mercato dei film sottili, organico e stampabile.

Tuttavia, l’intento di questa relazione è quello di andare ben al di là del recente rapporto ma di andare in profondità analizzando vantaggi e svantaggi, le direzioni di ricerca, e l’efficienza energetica di questi materiali. La relazione comprenderà inoltre i profili delle aziende coinvolte nello sviluppo e nella produzione dei film sottili e fotovoltaico organico, la relazione comprende anche delle dettagliate previsioni per i prossimi 8 anni.

nanotecnologia_fotovolaico_nanotecnologie_news_film_sottile_organico_stampabile

Mercati del fotovoltaico organico: Le promesse del mercato del fotovoltaico organico (OPV) sono davvero dirompenti a partire dai prezzi fino alla caratteristica di presentare materiali sempre nuovi, dalle finestre intelligenti, al solare applicato nei nuovi cellulari. Nonostante le promesse il fotovoltaico organico rimane una sfida. I materiali organici finora utilizzati sono in grado di offrire una povera conversione di energia rispetto agli altri materiali utilizzati. E senza considerare la sensibilità dei materiali organici ai danni del vapore acqueo e dell’ossigeno.

Anche questo rapporto analizza e quantifica il mercato del fotovoltaico organico dei prossimi 8 anni. Fornendo capacità e previsioni di mercato, i profili sia dei materiali che delle aziende impegnate nell’OPV ai mercati del fotovoltaico organico. Analizzando lo stato attuale della tecnica dell’OPV la relazione studia i problemi di prestazione dei vari materiali, segue un analisi delle future applicazioni del fotovoltaico organico, nei sistemi tradizionali, in quelli sperimentali, in sistemi integrati, nella segnaletica o nell’elettronica di consumo. La relazione si conclude con le previsioni dettagliate del mercato appena esploso dell’OPV.

nanotecnologia_fotovolaico_nanotecnologie_news_film_sottile_organico_stampabile

[ Approfondimenti ]

  • I film fotovoltaici sottili Il costo elevato dei wafer di silicio (che costituisce il 40-50% del costo di un modulo finito), ha portato l’industria a guardare materiali meno costosi e magari più efficienti. I materiali più duraturi ed efficienti possono essere il silicio amorfo, materiali policristallini come il telloruro di cadmio (CdTe), il gallio o la diselenide (CSI o CIGS). E questi ultimi tre si prestano facilmente ad un’applicazione a più strati su vetro o materiali rivestiti in acciaio o lamiera. Le giunzioni dei semiconduttori sono formati in in diversi modi, sia tramite silicio amorfo o solfuro di cadmio per i CdTe e CIGS. Un trasparente strato di ossido (di stagno ad esempio) costituisce la parte a contatto con le celle. Il silicio amorfo resta il materiale più usato nei film fotovoltaici sottili. I rendimenti più elevati arrivano al 10-13% ma già la ricerca e i brevetti sono andati oltre (vedi: Nanosolar o le Nanoantenne) compiendo passi da gigante negli ultimi mesi. Detenendo comunque una posizione di nicchia per la loro ancora bassa efficienza le loro applicazioni migliori restano per l’elettronica di consumo e progetti di design particolare.

nanotecnologia_fotovolaico_nanotecnologie_news_film_sottile_organico_stampabile

  • Il fotovoltaico organico Il fotovoltaico organico è flessibile, leggero e potenzialmente meno costoso delle tradizionali celle al silicio. Lo svantaggio principale del fotovoltaico organico resta ancora nei coefficienti di conversione in energia elettrica, ancora bassi rispetto al silicio. Un recente studio in Georgia (USA) tuttavia sta cominciando ad alzare le prestazioni arrivando ad aumentare l’efficienza di circa 3,4% con segni che potrebbero arrivare al 5% nel prossimo futuro. Sebbene le celle solari organiche non siano così efficienti le loro caratteristiche come flessibilità, peso, robustezza, costo li rende sempre più attraenti al mercato. Possono essere facilmente applicati e incorporati in altri materiali come tessuto e plastiche per coperture, l’ideale resta la loro applicazione nei piccoli dispositivi elettronici.

nanotecnologia_fotovolaico_nanotecnologie_news_film_sottile_organico_stampabile

[ Links utili e approfondimenti ]



Condividi

Informazioni sull'autore: Redazione - GenitronSviluppo.com

GenitronSviluppo.com è un blog network dedicato all’innovazione sostenibile attraverso cui vengono pubblicate notizie ed approfondimenti su: tecnologie, buone pratiche, ecodesign, bioarchitettura, agricoltura ed energia verso un futuro più intelligente e sostenibile, ma non solo… GenitronSviluppo.com vuole essere sostegno per aziende, istituzioni e processi culturali di innovazione per uno sviluppo sostenibile locale, nazionale e sociale.

Sfoglia gli articoli archiviati come Redazione - GenitronSviluppo.com

Nessun commento

Attualmente non ci sono commenti per Energia rinnovabile e Nanotecnologie: NanoMarkets annuncia gli imminenti rapporti sui film sottili, il fotovoltaico organico e il fotovoltaico stampabile. Perchè non ne aggiungi uno?

Scrivi un commento